Ci sono momenti nella nostra vita che, per via dei nostri pensieri o per causa di eventi esterni che ci coinvolgono, viviamo momenti bui anche se fuori il sole splende.

Quando ti svegli al mattino e ti senti pietrificato dalla paura verso il cambiamento, non hai voglia di reagire anche se sai benissimo cosa dovresti fare  o semplicemente non sei in grado di mettere insieme il puzzle della tua vita, allora è il momento di chiedere aiuto ad una persona qualificata e ti faccia tornare la voglia di vivere, far riscoprire le tue capacità e attitudini in modo tale che ogni giorno sia sempre positivo.

 

 

Che cos’è il Coaching?

Il Mental Coaching è un’attività attraverso la quale una persona (il coach) aiuta altre persone a scoprire, potenziare e usare al meglio le proprie risorse, per raggiungere obiettivi e superare ostacoli. Si tratta di un’attività professionale in rapida ascesa in Italia e molto popolare in altri Paesi, soprattutto di estrazione anglosassone, proprio grazie ai risultati che permette di raggiungere.

Quali sono i suoi obiettivi?

Lo scopo del Coaching è raggiungere l’obiettivo della persona in tempi relativamente brevi. Le metodologie applicate sono orientate al risultato, ossia centrate sulla soluzione, piuttosto che sul problema. La persona viene aiutata a costruirsi il futuro che desidera, utilizzando tutti gli strumenti possibili e attivando le risorse necessarie perché quel futuro diventi realtà.

Come funziona?

Il Coaching consiste in un lavoro uno a uno tra il Coach e la singola persona, attraverso una serie di incontri individuali della durata variabile a seconda delle esigenze. Il Personal Coach è di aiuto nell’utilizzare tutte le proprie risorse per superare le difficoltà e raggiungere gli obiettivi prefissati. Generalmente si avvia con un colloquio personale per valutare le attuali opportunità e sfide in programma, per definire le finalità della relazione, per identificare le priorità di azione e per stabilire quali siano i risultati specifici che si vogliono raggiungere.

Quali sono i benefici?

Lavorando per obiettivi, il primo e importante beneficio è il raggiungimento di quell’obiettivo che la persona si è prefissata. Senza voler essere esaustivo alcuni dei benefici che si possono raggiungere sono: una maggior fiducia in se stessi e nelle proprie capacità; una maggior autostima; un rafforzamento del proprio equilibrio personale; una miglior consapevolezza delle proprie aree di miglioramento; una maggior propensione all’azione; una miglior qualità della vita personale e professionale.

Per chi è il Coaching?

E’ per chiunque voglia stare al meglio.

E’ prima di tutto una persona “sana”, con uno spiccato desiderio di benessere e crescita personale, caratterizzata da una volontà di cambiamento e di stare al meglio realizzando i propri obiettivi, senza l’ineluttabile rassegnazione del “tanto non cambierà mai niente”.

Il Coach aiuta la persona a smuovere quelle leve interiori che lo hanno tenuto fermo nell’insoddisfazione e nell’immobilismo durante un periodo della propria vita. Sostiene la persona e la conduce dallo stato attuale allo stato desiderato.

 

Chiedere aiuto o rivolgerti ad un Coach non è segno di debolezza, bensì è sintomo di cambiamento, voglia di migliorare e migliorarsi.

 

Tutti abbiamo il diritto di essere felici!

Richiedici gratuitamente più informazioni!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Visualizza documento informativo ai sensi dell'art. 13, D.lgs 196/03

Preso atto dell'informativa di cui sopra, ai sensi degli Art.13, 23 e 24 del D.lgs 196/03, reso edotto delle conseguenze dell'eventuale rifiuto di conferire i dati, liberamente,
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’invio di materiale informativo o pubblicitario, sotto forma di e-mail o posta ordinaria, da parte del titolare del trattamento.