Il viaggio alla ricerca di se stessi

136
0
Condividi:

Unknown

Siamo tutti nati per viaggiare…dentro e fuori di noi!!!
Tutti conoscono i viaggi “esterni”, mentre ancora pochi hanno il coraggio di affrontare il viaggio più importante…quello dentro di sé….alla ricerca della verità di chi siamo.

Questo è fondamentalmente lo scopo della Inner Way Life School, che ogni anno proponiamo alle persone interessate.

Vogliamo condividere con voi un bellissimo testo, scritto da Lorena, allieva del secondo anno del nostro percorso, dedicato ai suoi compagni di viaggio, perché esprime molto bene questo concetto!!!

” Ci sono momenti che non dimenticherò mai e tutti partono da un viaggio….

può essere un viaggio verso una meta o dentro se stessi, in ogni caso è una sensazione che nasce dalle viscere e ti porta verso mondi nuovi tutti da scoprire e assaporare, per gli incontri, le esperienze e gli attimi che vivi… li per li non ti sembrano importanti poi quando li rivivi ti rendi conto di quanta pienezza e quanto significato ti abbiano lasciato.. SI è proprio così!! Le immagini, i colori, i profumi, i sorrisi, le parole, gli sguardi della gente, ti rimangono negli occhi e una volta vissuti puoi riviverli ad occhi chiusi anche dal salotto di casa tua, ogni volta che vuoi. Come un meraviglioso ricordo, una sensazione che ormai fa parte di te e che forse solo lo scorrere del tempo potrà indebolire ma mai cancellare.

Basta rivivere situazioni analoghe e tutto riemerge, un susseguirsi di immagini che sfogliamo nella mente come le fotografie conservate nel nostro miglior album dei ricordi. Con un niente ti ritrovi a sorridere senza motivo, a ragionare su ciò che avresti potuto fare, su ciò ché è stato, cosa hai imparato da quell’attimo così unico, cosa ti ha portato vivere ed essere li in quell’istante, perché sai che tutto ciò che accade non torna e tutto quello che stai vivendo è qui e ora. Con questa consapevolezza continui a camminare sulla tua strada assaporando ogni attimo, ogni sensazione.

Ti senti leggero e vivo!! Vorresti che la tua mente memorizzasse per sempre ogni istante, vorresti che tutta questa ricchezza, questo sapere diventasse parte di te, come il sangue che scorre nelle vene, come l’aria che respiri, come nettare di cui nutrirsi ogni volta che la vita ti mette di fronte alla noia, alla quotidianità, a quel susseguirsi continuo e costante di azioni che col tempo perdono la loro essenza; azioni talmente automatiche che si spogliano di ogni emozione ma preziose e fondamentali per spingerti a volere altro, a desiderare con tutto te stesso qualcosa di nuovo, qualcosa di vivo, qualcosa che ti faccia sentire in quello stato dove tutto può succedere e tu stai meravigliosamente bene…perché è proprio questa la magia, ogni attimo è diverso, unico, irripetibile!

Allora Inizi a pensare in grande, oltre i confini, in un attimo giri il mappamondo con un dito e con la mente sei ovunque. Senti, assapori con la fantasia dei tuoi pensieri il gusto di quel posto, immagini, ti ci vedi dentro, poi cambi e fai lo stesso in un altro luogo ..così, in poco tempo spazi in ogni dove; dai luoghi che conosci bene a quelli che conosci solo per sentito dire, perché qualcuno ci è già stato, qualcuno l’ha già vissuto ed il suo racconto ti ha fatto venire voglia di andarci, ti ha emozionato a tal punto da pensare chissà come sarebbe viverlo. Con l’entusiasmo di un bambino inizi a sognare e programmare come poter soddisfare quel desiderio affinché tutto diventi realtà.

Tutto inizia da qui!! Da un pensiero che vibra dentro e ti spinge oltre ogni limite!!..il desiderio di realizzarlo supera ogni problema e miracolosamente sistemi ogni tassello, ogni impegno lavorativo, famigliare, economico ..tutto va a posto.. tutto va secondo il tuo cuore! Così inizi a diffondere l’idea nell’aria, a trasmetterla a chi ti sta intorno e come un dono dell’universo vedi e senti che ciò che tu desideri risuona anche negli altri, a tal punto che il tuo progetto diventa anche il loro e ti ritrovi a condividere questa magia con dei meravigliosi compagni di viaggio.

Oggi quei compagni siete voi, voi che con me state percorrendo uno dei più importanti viaggi della nostra vita. Questo è un viaggio speciale, fuori dagli schemi, uno di quei viaggi dove la valigia che portiamo è fatta di abiti già vissuti, stropicciati, che odorano di esperienze e dove l’aereo che abbiamo preso, ha una sola destinazione, punta dritto alla nostra anima e alla nostra libertà. Grazie per condividere con me questa incredibile avventura, grazie per tutto quello che siete e che avete portato in questa mia vita.

Questo è un piccolo dono per voi affinché possa esservi d’ispirazione e per ricordare che c’è solo una cosa peggiore del viaggiare ed è… il non viaggiare affatto.”

Condividi: